Ischia, accoltella il cugino durante una lite: arrestato 25enne

Campania

La vittima, un uomo di 32 anni, è stata trasportata presso l'ospedale Rizzoli di Lacco Ameno ed è stata ricoverata in prognosi riservata

Un ragazzo di 25 anni è stato arrestato a Forio dai carabinieri di Ischia per tentato omicidio con l'accusa di aver accoltellato il cugino durante una lite. La vittima, un uomo di 32 anni, è stata trasportata presso l'ospedale Rizzoli di Lacco Ameno ed è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. Il 32enne è ricoverato in rianimazione con prognosi riservata.

La lite

Nel tardo pomeriggio di ieri i militari del nucleo Operativo e Radiomobile, avvisati dal pronto soccorso di Lacco Ameno, sono intervenuti in un'abitazione nella zona di Panza dove poco prima un giovane era stato accoltellato.I carabinieri hanno accertato che c'era stata una violenta lite per futili motivi tra il 25enne ed il proprio cugino, un 32enne del posto anche lui incensurato. Dal litigio si è passati alle mani ed alla fine il 25enne ha afferrato un coltello colpendo il familiare al fianco sinistro, provocandogli lesioni a diversi organi vitali. Nella notte, al termine degli accertamenti, il 25enne è stato arrestato ed ora è in attesa di giudizio.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24