Mondragone, aggredisce il suocero con un bastone: arrestato 38enne

Campania

L'uomo, ricoverato alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno, è stato colpito alla testa e ha riportato ferite molto gravi

Ha colpito il suocero alla testa con un bastone riducendolo in fin di vita. È accaduto a Mondragone (Caserta), e il presunto responsabile, un uomo di 38 anni, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio.

L'aggressione

Dalle prime indagini svolte dai militari, è emerso che il 38enne ha raggiunto l'abitazione del suocero iniziando a litigare con quest'ultimo; l'uomo ha quindi preso un bastone con testa a martello colpendo il suocero al capo con violenza, procurandogli ferite molto gravi. La vittima è stata trasportata alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove è stata ricoverata in prognosi riservata e in pericolo di vita; il 38enne è invece finito in carcere.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24