Qualiano, denuncia compagno per violenza: lui l'aggredisce davanti ai carabinieri

Campania

I militari hanno arrestato l’uomo, 37 anni, all’esterno della caserma. Deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali

Ha chiesto aiuto ai carabinieri dopo essere stata picchiata dal compagno e, quando si è recata in caserma, l'uomo l'ha minacciata di morte anche davanti agli stessi militari, che lo hanno arrestato. È quanto avvenuto a Qualiano, in provincia di Napoli.

L’arresto

L’uomo, 37 anni, ha continuato ad aggredire la compagna davanti alla caserma, come registrato anche dalle telecamere di videosorveglianza. Proprio all’esterno della stazione i carabinieri lo hanno bloccato e arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. La vittima, condotta al Pronto Soccorso di Giugliano per ferite e contusioni varie, è stata giudicata guaribile in 10 giorni. il 37enne è agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24