Napoli, controlli e perquisizioni nel quartiere Barra

Campania

Una mamma con il figlio maggiorenne sono stati denunciati a piede libero per ricettazioni. Da quanto appreso, i carabinieri li hanno fermati mentre erano a bordo di uno scooter rubato che è stato poi sequestrato

Perquisizioni e controlli dei carabinieri nel quartiere Barra di Napoli. I militari hanno denunciato sette persone. Tra loro una madre con il figlio maggiorenne, che sono stati denunciati a piede libero per ricettazioni. Da quanto appreso, i carabinieri li hanno fermati mentre erano a bordo di uno scooter rubato che è stato poi sequestrato.

Gli altri episodi

Una persona è stata invece denunciata per guida senza aver mai conseguito la patente con recidiva nel biennio mentre due uomini sono stati denunciati per evasione in quanto non si trovavano nelle loro rispettive abitazioni nonostante fossero sottoposti agli arresti domiciliari. E ancora, il titolare di una officina meccanica è stato denunciato per esercizio abusivo dell'attività poiché privo di qualsivoglia autorizzazione, con sequestro dei locali; una denuncia in stato di libertà è scattato invece per un recidivo parcheggiatore abusivo.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24