Ballottaggio elezioni Caserta, chiuse le urne: riconfermato Marino

Campania

Il candidato del centrosinistra è stato rieletto sindaco con il 53,65% dei consensi, pari a 15.196 voti. Si è invece fermato al 46,35%, con 13.129 preferenze raccolte, lo sfidante del centrodestra, Gianpiero Zinzi

Carlo Marino, candidato del centrosinistra, è stato riconfermato sindaco di Caserta con il 53,65% dei consensi, pari a 15.196 voti. Si è invece fermato al 46,35%, con 13.129 preferenze raccolte, lo sfidante del centrodestra, Gianpiero Zinzi. L'affluenza è stata del 46,62%. (LO SPECIALE ELEZIONI – TUTTI I RISULTATI ELETTORALI - I SINDACI ELETTI)

Zinzi: “Buon lavoro a Marino”

"Il dato è chiaro. Marino ha vinto e quindi congratulazioni e auguri di buon lavoro. Noi non abbiamo rimpianti perché abbiamo fatto una campagna pulita, di contenuto, e sappiamo di aver contribuito ad alzare la qualità del confronto democratico in città. Poi, com'è giusto, i cittadini fanno le loro scelte", afferma sui social Zinzi.

Chi sono i candidati

Carlo Marino, classe 1968, è un avvocato cassazionista. Sindaco uscente, al primo turno ha ricevuto il 35,3% dei voti. Gianpiero Zinzi, classe 1983, è avvocato e capogruppo della Lega al consiglio regionale della Campania. Candidato del centrodestra, al primo turno ha ottenuto il 30,1% dei consensi.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24