Elezioni comunali a Caserta, Carlo Marino riconfermato sindaco

Campania

Il candidato del centrosinistra è stato rieletto con il 53,65% dei consensi, pari a 15.196 voti. Si è invece fermato al 46,35%, con 13.129 preferenze raccolte, lo sfidante del centrodestra, Gianpiero Zinzi

Carlo Marino, candidato del centrosinistra, è stato riconfermato sindaco di Caserta con il 53,65% dei consensi, pari a 15.196 voti. Si è invece fermato al 46,35%, con 13.129 preferenze raccolte, lo sfidante del centrodestra, Gianpiero Zinzi. L'affluenza è stata del 46,62%. (LO SPECIALE ELEZIONI – TUTTI I RISULTATI ELETTORALI - I SINDACI ELETTI)

Marino: “Caserta pronta a tornare protagonista”

"Abbiamo vinto. Ha vinto Caserta e i casertani. Ha vinto la continuità amministrativa e il meridionalismo. Caserta non si lega ed è pronta a ritornare protagonista in Campania e nel Sud Italia", ha commentato Marino che è stato accolto al comitato elettorale di via GM Bosco dai suoi sostenitori, che hanno urlato "Marino Marino", facendo esplodere anche fuochi d'artificio. Tra i presenti esponenti del Pd come Stefano Graziano e di Italia Viva come Nicola Caputo, il consigliere regionale Giovanni Zannini. "Grazie a tutti per il supporto e un abbraccio forte alla mia famiglia, ai candidati tutti, alle amiche, agli amici e al mio staff, siete stati tutti preziosissimi. Adesso continuiamo quest'avventura verso la strada maestra" ha concluso. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24