Salerno, aggredisce la fidanzata in strada: arrestato un 28enne

Campania

L’episodio è accaduto ieri pomeriggio. Vittima una ragazza di 17 anni. L’uomo è accusato di violenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale

Attimi di tensione ieri pomeriggio a Salerno, dove un pregiudicato, S. G. E., venezuelano di 28 anni, ha aggredito la fidanzata diciassettenne, residente a Castelnuovo Cilento. L'uomo è stato arrestato dalla Polizia Municipale con l'accusa di violenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale.

Il racconto del sindaco

"La polizia municipale - ha detto il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli - è intervenuta immediatamente. A loro va il mio plauso per il lavoro svolto e un ringraziamento anche a quei passanti che, senza paura, hanno aiutato gli agenti a riportare l'ordine. Con il vicesindaco Mimmo De Maio ci siamo recati al comando della Polizia Municipale per seguire la vicenda e per informarci sulle condizioni di alcuni agenti che hanno riportato contusioni al momento dell'intervento. Un ringraziamento anche ai Carabinieri sopraggiunti poco dopo e alla Polizia".

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24