Rapine in Distretti ASL del Napoletano, quattro ordinanze cautelari

Campania

Secondo l'accusa gli indagati assaltavano con una motosega smerigliatrice le apparecchiature per il pagamento automatizzato dei ticket ospedalieri

Assaltavano con una motosega smerigliatrice le apparecchiature per il pagamento automatizzato dei ticket ospedalieri: con questa accusa a tre persone sono state notificate tre ordinanze di custodia del Gip del Tribunale di Napoli Nord, su richiesta della locale Procura. Una quarta ordinanza è stata eseguita nei confronti di un complice ancora in libertà.

Le rapine sono state compiute nei Distretti ASL tra settembre 2020 ed aprile 2021. A quanto ricostruito i quattro, armati di pistola ed a volto coperto, prima minacciavano i presenti con le amri, e poi forzavano le apparecchiature del sistema automatizzato.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.