Tentano di rapinare un negozio a Giugliano, due arresti

Campania

I due hanno intimato il proprietario dell’attività di consegnare loro l’incasso e poi lo hanno colpito al volto con una spranga di ferro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

Due giovani di origine africana, rispettivamente di 25 e 23 anni, sono stati arrestati ieri sera a Giugliano (Napoli) per rapina aggravata in concorso. I due hanno tentato una rapina all'interno di un'attività commerciale di via Casacelle, intimando al proprietario di consegnare l'incasso. Al suo rifiuto, lo hanno colpito al volto con una spranga di ferro. Dopodiché sono usciti dal locale e, prima di allontanarsi, hanno lanciato alcune bottiglie di vetro verso il negozio. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Giugliano, che hanno rintracciato e arrestato i due malviventi a distanza di alcune decine di metri dall'attività commerciale.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.