Covid, focolaio in Irpinia dopo festa tra ragazzi: scuole chiuse

Campania

È quanto accaduto a San Martino Valle Caudina. Dieci i casi finora accertati, ma si attende l’esito di altri 20 tamponi. I test saranno poi estesi ai familiari. Il sindaco: “Le lezioni riprenderanno in sicurezza lunedì 26 gennaio”

Un nuovo focolaio Covid si è sviluppato a San Martino Valle Caudina, in Irpinia, a seguito di una festa tra ragazzi organizzata la settimana scorsa. Dieci i casi finora accertati: si tratta di ragazzini con meno di 14 anni, alcuni anche più piccoli, e dell’aiuto parroco. Ora si attende però l’esito dei tamponi per altre 20 persone, poi i test verranno estesi dall’Asl di Avellino ai familiari.

Il virus si sarebbe diffuso anche in parrocchia, perché alcuni dei contagiati frequentano l’oratorio e avrebbero avuto contatti con il sacerdote. (COVID: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO - LA SITUAZIONE IN CAMPANIA)

Scuole chiuse

L’aumento dei contagi ha dunque costretto il sindaco a chiudere le scuole primarie e dell’infanzia. "Le lezioni riprenderanno in sicurezza lunedì 26 gennaio - fa sapere il primo cittadino, Pasquale Pisano - Con l'Asl stiamo provando a organizzare uno screening più ampio per i ragazzi e le loro famiglie che riprenderanno l'attività scolastica”.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.