Bagnoli, sequestrata zona di stoccaggio rifiuti in area ex Italsider

Campania

Il rappresentante legale dell'azienda di trasporto e quella di stoccaggio dei materiali sono stati denunciati per gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e trasporto illecito

Sequestrata un'area di mille metri quadrati dove erano stati stoccati illecitamente rifiuti a Bagnoli (Napoli), situata nell'ex area Italsider. I carabinieri della forestale hanno fermato per controlli due camion che trasportavano dei rifiuti e li hanno ispezionati insieme alla documentazione sul carico, che non corrispondeva alla tipologia di rifiuti trasportata. I due autisti sono stati denunciati e i camion sono stati fatti rientrare nell'area ex Italsider di Bagnoli, dove i carabinieri forestali hanno verificato che i rifiuti stoccati e quelli trasportati corrispondevano.

I sequestri

E' intervenuto il personale dell'ARPAC per i campionamenti dei rifiuti, impregnati di idrocarburi e di altre sostanze, e poi è scattato il sequestro dei due camion, oltre che dell'area e della documentazione. Il rappresentante legale dell'azienda di trasporto e quella di stoccaggio sono stati denunciati per gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi e trasporto illecito. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24