Coronavirus Campania, matrimonio con 200 invitati: focolaio a Monte di Procida

Campania
©Ansa

Nelle ultime ore, sono stati registrati 13 casi positivi, tutti collegati all’evento tenutosi a inizio settimana in un locale del vicino comune di Bacoli. Stretta del sindaco Giuseppe Pugliese: chiusi scuole e parchi, vietate le attività sportive

Un nuovo focolaio è esploso a Monte di Procida (Napoli) dopo una festa di matrimonio alla quale hanno preso parte 200 invitati. Nelle ultime ore, sono infatti stati registrati 13 casi di coronavirus, tutti collegati all’evento tenutosi a inizio settimana in un locale del vicino comune di Bacoli. Dopo i primi cittadini che presentavano sintomi del virus, il sindaco Giuseppe Pugliese, a conoscenza della massiccia partecipazione alla festa, venerdì scorso ha disposto diverse restrizioni sul territorio comunale, chiudendo scuole, parchi pubblici e privati, sale giochi, centri di scommesse e circoli per anziani, oltre a vietare attività sportive sia agonistiche che amatoriali, con l'intento di frenare l'espandersi del contagio. Le misure resteranno in vigore fino a martedì prossimo. (CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEL CONTAGIO - LA SITUAZIONE IN CAMPANIA)

Tamponi in municipio

Alla luce della criticità emersa, l’Asl Napoli2 Nord ha allestito in via straordinaria quest’oggi un punto per l’effettuazione dei tamponi nella sede del Comune. Allo screening sono stati sottoposti tutti i partecipanti al matrimonio, per verificare le loro condizioni di salute e avere certezza sui contagi. Da inizio agosto nel comune flegreo erano stati accertati solo 14 casi di positività.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.