Napoli, infastidisce passanti e aggredisce carabinieri: un arresto

Campania

Un 47enne è stato ammanettato al porto di Portici per resistenza a pubblico ufficiale. Due giovani erano stati presi di mira dall’individuo che, ubriaco, ha inveito contro di loro. L’uomo ha poi minacciato i militari, sputandogli addosso

I carabinieri di Portici (in provincia di Napoli) hanno arrestato un 47enne del posto per resistenza a pubblico ufficiale. I militari sono intervenuti al porto - nella zona del Granatello - allertati da due giovani che erano stati immotivatamente presi di mira da un uomo che, evidentemente ubriaco, li ha infastiditi ingiuriandoli e minacciandoli. Giunti sul posto, gli uomini dell’Arma hanno cercato dapprima di calmarlo, ma l'uomo alla loro vista ha cominciato ad agitarsi ancora di più, tentando di avventarsi sui presenti, e iniziando a minacciare e a sputare nei confronti degli uomini in divisa, costringendoli quindi a fermarlo e bloccarlo definitivamente.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24