Napoli, Camorra: boss clan Di Lauro morto in un incidente stradale

Campania

L'uomo è andato a schiantarsi contro alcune auto parcheggiate nei pressi di via Misteri di Parigi. Per la Direzione distrettuale antimafia era uno dei boss della zona di Secondigliano, fedelissimo ai Di Lauro e in particolare al rampollo Marcoarrestato dopo una lunga latitanza

Un boss di camorra ritenuto vicino al clan Di Lauro, Gaetano Todisco detto 'o ninno, è morto in un un incidente stradale avvenuto a Napoli in via Misteri di Parigi, meglio conosciuta come il rione dei Fiori, quartiere bunker dell'area Nord della città. Todisco era alla guida di uno scooter ed è morto sul colpo per la violenza dell'impatto con alcune auto parcheggiate. Non portava il casco protettivo. 

Ferita un'altra persona

Secondo quanto ricostruito, insieme all'uomo sul veicolo c'era anche un passeggero che ha riportato diverse fratture, ma non sarebbe in pericolo di vita. Inutile il tentativo dei soccorritori di rianimare la vittima.

Era considerato un fedelissimo di Marco Di Lauro

Todisco per la Direzione distrettuale antimafia era uno dei boss della zona di Secondigliano, fedelissimo ai Di Lauro e in particolare al rampollo Marco (CHI E'), arrestato dopo una lunga latitanza. Nel 2012, nel corso della cosiddetta faida dei 'girati', Todisco fu anche vittima di un agguato in cui rimase ferito. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24