Turisti torinesi derubati a Pozzuoli, il sindaco li ospita gratis

Campania

Si tratta di una famiglia, i genitori con un figlio 13enne, che partecipava a un tour della città flegrea accompagnata da una guida

Il sindaco di Pozzuoli ha ospitato gratis tre turisti piemontesi derubati dello zaino con soldi e documenti nel corso di una visita all'esterno del vulcano Solfara. Si tratta di una famiglia, i genitori con un figlio 13enne, che partecipava a un tour della città flegrea accompagnata da una guida. Lo riporta La Stampa.

L'amara scoperta

Presi dallo scattare foto e video dell'incantevole scenario, i tre hanno dimenticato lo zaino che custodiva documenti, carte di credito e soldi sul muro perimetrale dell'area. Sebbene se ne siano accorti dopo pochi minuti, hanno dovuto constatare che lo zaino era stato abbandonato pochi metri più avanti in un cespuglio, completamente svuotato.

L'appello

Immediato l'appello sui social, letto anche dal sindaco, Vincenzo Figliolia, e dall'assessore al turismo. E così ecco l'invito a pranzo in un locale del centro storico.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24