Costiera Amalfitana, frana sulla spiaggia a Conca dei Marini

Campania

Il crollo di alcune pietre che si sono staccate dal costone roccioso non ha provocato feriti, nel tratto interessato dalla caduta dei massi era già stata installata una rete di protezione

Paura questo pomeriggio a Conca dei Marini (Salerno), in Costiera Amalfitana, per la caduta di alcune pietre che si sono staccate da un costone roccioso. La frana, fortunatamente, non ha provocato feriti tra le persone che si trovavano in spiaggia, il crollo, infatti, è avvenuto in un tratto nel quale era già stata installata una rete di protezione che, probabilmente, ha contenuto la caduta dei massi più grandi.

La frana a Conca dei Marini

La frana ha comunque provocato una nuvola di polvere che ha provocato apprensione tra i bagnanti. Via mare è intervenuto un gommone della Capitaneria di Porto di Amalfi, mentre da terra sono intervenute le pattuglie di polizia locale e Guardia Costiera. Si attende l'arrivo del geologo che aveva già effettuato una perizia su quel costone prima dell'inizio della stagione turistica. Soltanto dopo il sopralluogo dell'esperto si valuterà il da farsi. L'episodio di questo pomeriggio, in ogni caso, conferma la fragilità della Costiera Amalfitana. Soltanto due giorni fa, infatti, si era verificata un'altra frana in località Laurito, tra Positano e Praiano.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24