Estorsioni, carabinieri arrestano 9 persone in provincia di Benevento

Campania
©Fotogramma

Secondo l’accusa, i destinatari dei provvedimenti emessi dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Dda, estorcevano con metodo mafioso imprenditori e commercianti

È scattata questa mattina in provincia di Benevento un’operazione dei carabinieri per la notifica di 9 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettante persone, di età compresa tra i 20 e i 43 anni, appartenenti a un clan che opera in Valle Caudina. Secondo l’accusa, i destinatari dei provvedimenti emessi dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della Dda, estorcevano con metodo mafioso imprenditori e commercianti sanniti. Oltre alle nove ordinanze di custodia cautelare, il giudice ha disposto anche il divieto di dimora per un 49enne.

Le indagini

L'attività investigativa ha consentito di ricostruire e provare l'esistenza e l'operatività di un gruppo criminale ben organizzato. Gli atti intimidatori, accertati tra il mese di settembre 2018 fino al mese di maggio 2019, avevano anche lo scopo di mostrare l'esistenza e la forza di una nuova consorteria criminale sul territorio, attraverso azioni violente e minacciose con intrinseca carica intimidatrice, con l'obiettivo di determinare assoggettamento e omertà.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.