Maxi sequestro di rifiuti nel Napoletano, denunciato 57enne

Campania
©Ansa

Il materiale di scarto, per un totale di 65 tonnellate, era abbandonato su un'area di 800 metri quadrati

Sequestrate a Nola, in provincia di Napoli, 65 tonnellate di rifiuti abbandonati su un'area di 800 metri quadrati. Secondo gli accertamenti dei finanzieri del Gruppo di Nola, si tratta di materiale ferroso, elettrodomestici, pneumatici e materiale plastico. Nel corso dell’operazione i militari della guardia di finanza hanno denunciato un 57enne di Nola per violazioni al Testo Unico sull'Ambiente. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.