Percorreva l'A3 Napoli-Salerno senza pagare il pedaggio, condannato a 7 mesi di carcere

Campania

Il giudice ha condannato l'automobilista anche al pagamento delle spese processuali di circa 1500 euro e al risarcimento del danno in favore della Società Autostrade Meridionali Spa, che deve essere ancora quantificato

Un uomo, V. M., è stato condannato a sette mesi di carcere dalla sesta sezione penale del tribunale di Napoli con l'accusa di essere passato centinaia di volte nella pista Telepass dell'autostrada A3 Napoli-Salerno senza mai pagare. Lo rende noto Autostrade Meridionali in un comunicato in cui viene specificato che l'uomo è accusato di "insolvenza fraudolenta continuata". Il giudice, con la sentenza emessa lo scorso 2 febbraio, ha condannato l'automobilista anche al pagamento delle spese processuali di circa 1500 euro e al risarcimento del danno in favore della Società Autostrade Meridionali Spa, che deve essere ancora quantificato.

La nota di Autostrade Meridionali

"I ripetuti illeciti, centinaia di passaggi - si legge nella nota di Autostrade Meridionali -, che ribadiamo costituiscono un vero e proprio reato penale punibile con l'arresto e con sanzioni amministrative e risarcimento dei danni in sede civile, sono stati accertati grazie al sistema di immediata ripresa delle fotocamere poste al servizio delle piste di accesso sia di giorno che di notte a cui non è possibile sfuggire".

Napoli: I più letti