Napoli, scooter fugge per evitare posto di blocco e investe una donna: identificato 32enne

Campania
Immagine di archivio (ANSA)

La vicenda è accaduta lo sorso 8 ottobre nei pressi di piazza Monteoliveto. Il giovane, residente nel quartiere Mercato, è stato raggiunto da un avviso di conclusione indagini preliminari per lesioni e omissione di soccorso a seguito di incidente 

Due fidanzati, a bordo di uno scooter, lo scorso 8 ottobre sono fuggiti per evitare un posto di controllo dei carabinieri e hanno investito una donna di 68 anni a Napoli, nella zona di piazza Monteoliveto. La coppia ha poi proseguito per le strade del centro città a tutta velocità e anche contromano. In seguito a questa vicenda, un 32enne residente del quartiere Mercato è stato identificato e raggiunto da un avviso di conclusione delle indagini preliminari per lesioni e omissione di soccorso.

La vicenda

I due fidanzati a bordo dello scooter, che non era assicurato, lo scorso 8 ottobre hanno intrapreso una rocambolesca fuga da un posto di blocco. La 68enne travolta è stata soccorsa da alcuni passanti ed è stata portata in ospedale. Nel nosocomio le sono state diagnosticate ferite guaribili nel giro di 10 giorni. I militari della compagnia Napoli centro, coordinati dalla procura cittadina, hanno visionato le immagini delle telecamere comunali e private e sono riusciti a raccogliere elementi decisivi: la targa del mezzo, una particolare cromatura della fiancata e il volto del 32enne, che viaggiava senza casco.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.