Torre Annunziata, due denunce in seguito a un controllo dei carabinieri

Campania

Sono finiti nei guai un 32enne per resistenza a pubblico ufficiale e un barista 22enne per mancata esibizione della tabella dei giochi proibiti. Durante l’operazione sono state identificate 86 persone e multati 19 soggetti per reati contro il codice della strada 

I carabinieri di Torre Annunziata (in provincia di Napoli) hanno denunciato due persone in seguito a un servizio di controllo svolto nel territorio, in particolare al ''Parco Trento'' e nel cosiddetto ''quadrilatero delle carceri'', su disposizione del comando provinciale.

Le denunce

Un uomo di 32 anni è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Il soggetto non ha rispettato l'alt durante un posto di blocco dei carabinieri ed è fuggito, ma è stato poi rintracciato. Il titolare 22enne di un bar del centro città, incensurato, è stato invece sanzionato e denunciato per la mancata esibizione della tabella dei giochi proibiti.

I controlli

I militari di Torre Annunziata, insieme con quelli del reggimento Campania e del nucleo cinofili, hanno identificato 86 persone, 16 delle quali con precedenti. Le forze dell’ordine hanno inoltre controllato 43 veicoli e comminato 19 sanzioni elevate per reati contro il codice della strada.

Napoli: I più letti