Napoli, scorribande in sella agli scooter: 27 sequestri di veicoli

Campania
Immagine di archivio (ANSA)

I carabinieri, durante un controllo nel quartiere di Secondigliano, hanno anche multato 36 persone per infrazioni relative al codice della strada e ritirato la patente a un giovane. Le contravvenzioni ammontano a circa 89mila euro 

I carabinieri, durante un controllo nel quartiere di Secondigliano, a Napoli, per contrastare il fenomeno delle scorribande di scooter lungo le strade, hanno sequestrato 27 ciclomotori e sanzionato 36 persone per infrazioni relative al codice della strada. Le contravvenzioni ammontano a circa 89mila euro e sono state eseguite nei confronti di soggetti a bordo del proprio mezzo senza casco, senza assicurazione, senza patente o con il veicolo non revisionato.

I controlli

I carabinieri sono intervenuti in particolar modo in Corso Secondigliano e in via Miano. A segnalare il fenomeno delle scorribande sono stati alcuni cittadini che, nei giorni scorsi, hanno assistito a gruppi di ragazzi che sfrecciavano a tutta velocità in sella ai propri scooter, mettendo così a rischio la loro incolumità e quella altrui. Le forze dell’ordine, durante l’operazione, hanno inoltre ritirato la patente a un giovane sorpreso a guidare un mezzo più potente rispetto a quanto avrebbe dovuto consentire la categoria della sua licenza di guida.  

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.