San Giorgio a Cremano, non si fermano ad alt e investono carabiniere

Campania

I due, di 15 e 16 anni, hanno evitato un posto di blocco a bordo di uno scooter. Uno dei due era armato di un coltello a serramanico. I teenager sono stati bloccati e perquisiti, mentre il militare è stato medicato per le ferite e guarirà in pochi giorni

Un 15enne e un 16enne a bordo di uno scooter non si sono fermati all’alt dei carabinieri che avevano creato un posto di blocco a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli. Nella fuga hanno anche investito uno dei militari. Gli agenti hanno bloccato i due giovani, rilevando subito che erano entrambi senza casco, e li hanno perquisiti. Il 15enne aveva indosso un coltello a serramanico che è stato sequestrato. Per entrambi è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo dell’Arma travolto dal motociclo è stato medicato: le sue ferite guariranno in pochi giorni.

Napoli: I più letti