Traffico di droga tra Napoli e la Valle Caudina: tre arrestati

Campania

Due giorni a settimana, il giovedì e il venerdì, la droga arrivava puntualmente da Rione Traiano, quartiere considerato la seconda piazza di spaccio del capoluogo partenopeo

I carabinieri di Avellino hanno eseguito tre misure di custodia cautelare ai domiciliari e un obbligo di dimora nei confronti di quattre persone, considerate responsabili di un giro di spaccio di droga tra Napoli e la Valle Caudina, in provincia di Avellino.

Le indagini

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, due giorni a settimana, il giovedì e il venerdì, la droga arrivava puntualmente in Valle Caudina. La sostanza stupefacente proveniva da Rione Traiano, quartiere considerato la seconda piazza di spaccio del capoluogo partenopeo. Le indagini sono cominciate nel maggio del 2018 dopo una perquisizione nella casa di un 33enne di San Martino Valle Caudina, destinatario di uno dei provvedimenti, che aveva portato al sequestro di droga e denaro contante.

Napoli: I più letti