Sequestrato nel Salernitano serbatoio abusivo di reflui zootecnici

Campania

Veniva usato, mediante un’apposita conduttura, per smaltire i rifiuti provenienti da un allevamento bufalino situato a centinaia di metri dall’invaso

Sequestrato a Sicignano degli Alburni, in provincia di Salerno, un serbatoio artificiale e abusivo di reflui zootecnici, grande circa 1500 metri quadrati per un volume di 6000 metri cubi. I carabinieri forestali della stazione di Buccino hanno scoperto che l'invaso, realizzato in un fondo agricolo, veniva usato, mediante un’apposita conduttura, per smaltire i reflui provenienti da un allevamento bufalino nel territorio comunale di Palomonte, in località Sperlonga, situato a centinaia di metri di distanza dal bacino artificiale. Il responsabile del terreno è stato denunciato. Durante l'operazione i militari hanno posto sotto sequestro anche il sistema di tubature e scarichi utilizzato per smaltire i reflui.

Napoli: I più letti