Benevento, ferita da razzo al petto: donna in condizioni stazionarie

Campania

Sottoposta a intervento chirurgico il primo gennaio, è nel reparto di rianimazione dell'ospedale Rummo 

È ancora grave, ma in condizioni stazionarie, la donna di 36 anni ferita al petto da una scheggia di un razzo fatto esplodere nella notte di Capodanno a Sant’Agata dei Goti, in provincia di Benevento. La donna, che è stata sottoposta a intervento chirurgico il primo gennaio, è nel reparto di rianimazione dell'ospedale Rummo di Benevento.

Sopralluogo degli artificieri

Proseguono le indagini dei carabinieri della compagnia di Montesarchio per capire l’esatta dinamica dell’incidente e risalire a chi ha fatto esplodere il petardo. La mattina del due gennaio i militari, insieme agli artificieri del comando provinciale dei carabinieri di Napoli, hanno effettuato un nuovo sopralluogo nei pressi della tensostruttura dove è avvenuto l’incidente.

Napoli: I più letti