Donna trovata morta in strada nel Casertano dopo un litigio col marito

Campania
Foto di archivio (ANSA)

Il corpo della vittima è stato rinvenuto in un vialetto poco distante dalla sua abitazione a Falciano del Massico. Aveva ferite alla fronte. Ancora da chiarire la dinamica 

Il corpo senza vita di una donna è stato trovato in strada a Falciano del Massico, nel Casertano. La vittima è Concetta Salomone, 63 anni, che lascia due figli. Il cadavere della donna è stato rinvenuto in un vialetto a poca distanza dalla sua abitazione. La vittima presentava ferite alla fronte ed era immersa in una pozza di sangue. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Mondragone. Al momento non è ancora chiaro cosa sia accaduto. Sembra che la donna qualche ora prima avesse avuto un litigio con il marito. Gli investigatori però non escludono nessuna altra ipotesi, dalla caduta a una rapina finita male.  

L'esame esterno del medico legale

Dopo un primo esame esterno del cadavere, il medico legale ha ipotizzato che le ferite possano essere state causate dalla caduta sull'asfalto ghiacciato; una dinamica compatibile con la piste dell'aggressione a scopo di rapina e dell'omicidio. I militari della Compagnia di Mondragone non escludono che qualcuno possa aver colpito la donna con un bastone, provocandone la caduta.

I litigi con il marito

Alcuni testimoni hanno parlato di litigi frequenti tra la donna e il marito, disoccupato, a causa delle cattive condizioni economiche in cui viveva la famiglia, in particolare di una violenta lite scoppiata poco prima che la 63enne uscisse di casa, probabilmente per andare nei campi per il lavoro di bracciante. I familiari della donna sono stati sentiti dai carabinieri ma non avrebbero fornito, per ora, elementi rilevanti. Al momento comunque non ci sarebbero indagati.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24