Ambiente, liquami sul lungomare di via Napoli a Pozzuoli

Campania
polizia-locale-ansa

Segnale che uno degli scarichi della zona è andato in sovraccarico o non funziona. Al colore marrone dell'acqua si accompagna anche un odore nauseabondo

Da ieri mattina, martedì 25 dicembre, una vasta macchia di colore marrone è visibile sul lungomare di via Napoli a Pozzuoli, in provincia di Napoli. Segnale che uno degli scarichi della zona è andato in sovraccarico o non funziona. Al colore marrone dell'acqua si accompagna anche un odore nauseabondo, che sta allontanando dalla passeggiata del lungomare Pertini, quanti svolgono footing o desideravano godersi le belle giornate delle festività natalizie.

L'allarme dei residenti

I residenti hanno fatto scattare l'allarme e sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale e dell'ufficio ambiente per predisporre gli interventi del caso. Già in passato nello specchio d'acqua tra il Rione Terra e La Pietra si sono verificati casi di inquinamento del tratto di mare lungo l'arenile. Dai riscontri successivi è sempre emerso che le cause erano dovute al malfunzionamento degli impianti di scarico che si trovano nella zona. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24