Morta a Capri Anna Mazzola, campionessa del mondo di nuoto nel 1957

Campania
Immagine d'archivio (ANSA)
fiori_ansa

Alla nuotatrice, che si è spenta a 91 anni, venne anche conferito dal presidente Giorgio Napolitano il titolo di Cavaliere al merito della Repubblica italiana 

Si è spenta all'età di 91 anni Anna Mazzola, la nuotatrice caprese che nel 1957 si aggiudicò il titolo di campionessa del mondo arrivando prima nella Maratona del Golfo Capri-Napoli. La competizione di nuoto gran fondo, di rilievo internazionale, è valevole infatti per la Coppa del Mondo di specialità. La gara si disputa sin dagli anni Cinquanta nelle acque del Golfo, con partenza dalla spiaggia del Lido delle Ondine, alle spalle del Porto di Marina Grande, e arrivo alla Rotonda Diaz del lungomare partenopeo.

Il titolo di Cavaliere al merito

Anna Mazzola, insieme con un altro campione, l'argentino Alfredo Camarero, è stata uno degli idoli sportivi della Capri anni Cinquanta e Sessanta. Proprio ai due campioni, infatti, fu dedicato nel 2004 il punto da dove parte la maratona di nuoto, con l'apposizione di una targa che ricorda le loro vittorie. Ad Anna Mazzola venne anche conferito dal presidente Giorgio Napolitano il titolo di Cavaliere al merito della Repubblica italiana. I capresi potranno dare l’ultimo saluto alla concittadina il 27 dicembre nella Chiesa di San Costanzo a Marina Grande.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24