Caivano, investito e ucciso da un'auto: caccia al pirata della strada

Campania
Foto di archivio (ANSA)
carabinieri_scuolabus_ansa

L'incidente mortale è avvenuto in via Fratelli Rosselli a Caivano, aperte le indagini per identificare la vittima e il conducente che è scappato senza prestare soccorso all'uomo 

Il cadavere di un uomo, vittima di un incidente stradale, è stato trovato dai carabinieri a Caivano, in provincia di Napoli. I militari sono intervenuti in via Fratelli Rosselli dove è stata segnalata la presenza del corpo sulla strada. Gli uomini dell'Arma hanno rilevato evidenti tracce di frenata sull'asfalto nelle vicinanze dell'uomo e tracce che suggeriscono un impatto tra due veicoli. I carabinieri stanno lavorando per identificare la vittima, al momento pare si tratti di uno straniero di età compresa tra i 45 e i 50 anni. L'uomo, al momento dello scontro, era in sella alla sua bicicletta. Indagini in corso anche per identificare l'automobilista che a quanto pare dopo l'incidente non si è fermato a prestare soccorso all'uomo, si indaga anche per identificare altre possibili persone coinvolte nell'incidente. La salma è stata portata nel II Policlinico di Napoli per l'autopsia.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24