Ischia, aggredito e ferito un tifoso: cinque arresti

Campania
Foto di Archivio (Getty Images)
mondiali_calcio_brasile_13_pallone_getty_1

L'episodio è accaduto nel post partita tra Ischia e Quartograd nel campionato di calcio, serie Promozione. Alcuni tifosi ospiti hanno colpito alla testa con una bottiglia un tifoso dell'Ischia, che ha subito poi quattro punti di sutura

Ancora violenza nel calcio. L'episodio è accaduto nel post partita tra Ischia e Quartograd nel campionato di calcio, serie Promozione, che si è tenuta sull'isola di Ischia, in provincia di Napoli, nel pomeriggio ieri, domenica 23 dicembre. Al termine della partita alcuni tifosi della squadra ospite, secondo quanto trapela dalle prime ricostruzioni, hanno colpito alla testa con una bottiglia un tifoso dell'Ischia, che ha subito poi quattro punti di sutura dai sanitari. Gli aggressori sono fuggiti e sono stati inseguiti da polizia e carabinieri. Saliti sul traghetto, ne è stata bloccata la partenza per identificare i colpevoli.

L'identificazione 

I cinque presunti aggressori sono stati fermati e arrestati con le accuse di lesioni, violenza, rissa e resistenza a pubblico ufficiale, in concorso. Nell'inseguimento tre poliziotti e un carabiniere sono rimasti leggermente feriti.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24