“Respect”, al Pan a Napoli la mostra personale del fotografo Gibotta

Campania
Foto di archivio (Getty Images)

La rassegna del pluripremiato fotografo napoletano si potrà visitare dal 22 dicembre al 20 gennaio 2019. L’esposizione è composta da 146 foto 

Aprirà domani al Pan, il Palazzo delle Arti di Napoli, la prima mostra personale del trentenne pluripremiato fotografo napoletano Antonio Gibotta. “Respect”, questo il nome della rassegna, si potrà visitare fino al 20 gennaio 2019. L’esposizione, curata da Enrico Stefanelli e promossa dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, è composta da 146 foto.

Quattro sezioni

Antonio Gibotta, che ha vinto numerosi premi, espone scatti che hanno impressionato momenti storici e storie. L’esposizione del giovane fotografo, secondo nella categoria World Press Photo 2017 nella categoria People, il Pdn Photo annual, secondo nel 2018 al Sony Professional Competition nella categoria Discovery e attualmente tra i cinque finalisti del W. Eugene Smith Grant in Humanistic Photography, si suddivide in quattro sezioni. Quella più importante racchiude le foto scattate a Belgrado, in Serbia, dove centinaia di migranti, nel loro cammino di avvicinamento ai confini dell'Unione Europea, hanno trovato rifugio nei depositi abbandonati lungo la ferrovia. Alcuni scatti sono stati catturati alla stazione di Napoli alla partenza del Treno Bianco per Lourdes, altri raccontano la festa più colorata e divertente del calendario indiano e altri ancora la cosiddetta “battaglia degli Infarinati”, che si tiene a Ibi, in provincia di Alicante in Spagna.
 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24