Avellino, sequestrata discoteca a Rotondi per abuso edilizio

Campania
Foto di archivio

L’amministratore unico è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino ed è stata revocata la licenza di agibilità del locale 

Posto sotto sequestro un locale a Rotondi, in provincia di Avellino, per abuso edilizio. Come si apprende da una nota dei carabinieri, nell'ambito dei controlli finalizzati a garantire la sicurezza all’interno dei locali di intrattenimento, i militari della stazione di Cervinara hanno sequestrato una discoteca alle prese con la preparazione della serata di inaugurazione che vedeva la partecipazione di una nota showgirl venezuelana.

Revocata la licenza di agibilità del locale

In seguito alle verifiche, effettuate in collaborazione con il personale dell’Ufficio Tecnico Comunale, sono emersi degli abusi edilizi, consistenti in opere murarie eseguite in assenza delle autorizzazioni, con conseguente variazione volumetrica. L’amministratore unico è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, in quanto ritenuto il responsabile delle violazioni edilizie, ed è stata revocata la licenza di agibilità del locale.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24