Ercolano, ruba il cellulare a una ragazza: arrestato 30enne

Campania
Foto di archivio (ANSA)

Il furto è avvenuto lo scorso ottobre nella stazione 'Ercolano - Scavi' della Circumvesuviana. La ragazza ha raccontato di essere stata spintonata e derubata 

È finito in carcere il 30enne accusato di aver rubato un cellulare strappandolo dalle mani di una ragazza. Il furto è avvenuto lo scorso ottobre nella stazione 'Ercolano - Scavi' della Circumvesuviana. Il provvedimento, emesso dal Gip del Tribunale di Napoli ed eseguito dai carabinieri della tenenza di Ercolano, giunge a conclusione dell'attività investigativa iniziata a seguito della denuncia della 31enne tunisina. La donna ha raccontato di essere stata spintonata da un giovane che le aveva strappato di mano il telefono cellulare per poi fuggire via. Le indagini si sono avvalse delle immagini dei sistemi di videosorveglianza che hanno consentito, assieme a una formale individuazione fotografica del soggetto, di identificare il 30enne. L'uomo, residente a Ercolano e già noto alle forze dell'ordine, è stato portato al carcere di Poggioreale. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24