Avellino, per anni picchia la moglie: arrestato marito violento

Campania
112_fotogramma

L'uomo, residente a Nusco, è stato arrestato per maltrattamenti familiari e lesioni nei confronti della moglie. Più volte la donna sarebbe finita in ospedale a causa delle botte

Più volte sarebbe finita in ospedale a causa delle botte del marito, ma ora l'incubo sembra essere finito perché i carabinieri del comando provinciale di Avellino hanno arrestato il coniuge violento. L'uomo, residente a Nusco, in provincia di Avellino, è stato fermato dai militari per maltrattamenti familiari e lesioni nei confronti della moglie che in più occasioni, secondo quanto ricostruito dalle indagini, è stata costretta a far ricorso alle cure dei medici in ospedale. Le violenze sarebbero andate avanti per anni e in alcune occasioni sarebbero avvenute anche in presenza dei figli minorenni. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Avellino che ha ottenuto dal Giudice per le indagini preliminari l'ordinanza di custodia cautelare in carcere. 

Napoli: I più letti