Furti in auto a turisti scavi di Pompei, arrestato ladro

Campania
Foto di Archivio
08_domus

Un uomo di 26 anni, Massimo Adzovic, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato e si trova ora nel carcere napoletano di Poggioreale

Un ragazzo di 26 anni, Massimo Adzovic, è stato arrestato dai carabinieri dopo essere stato incastrato dalle immagini dei sistemi di videosorveglianza, che lo hanno ripreso mentre rubava oggetti di varia natura dalle auto dei turisti parcheggiati a poco distanza dagli scavi archeologici di Pompei (Napoli). L'uomo è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Torre Annunziata con l'accusa di furto aggravato.

Le testimonianze

Non solo le immagini, ma sono state decisive anche le testimonianze raccolte dai militari nel corso delle indagini avviate dopo due furti verificatisi lo scorso primo giugno. In quell'occasione alcuni oggetti erano stati portati via dalle auto dei turisti in sosta. Adzovic è ora nel carcere napoletano di Poggioreale.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24