Evasione fiscale, sequestro nel Casertano per oltre 650mila euro

Campania
Immagine d'archivio (Agenzia Fotogramma)

Destinataria del provvedimento è la società di trasporti Tre S srl, e il suo rappresentante legale. I fatti contestati dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere si riferiscono al 2017 

La Guardia di Finanza, su provvedimento del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), ha eseguito un sequestro di beni e immobili del valore complessivo di oltre 650mila euro. Destinataria del provvedimento è la società di trasporti Tre S srl, e il suo rappresentante legale. L’accusa è di reati di natura fiscale. I fatti contestati dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere si riferiscono al 2017, quando la società avrebbe realizzato una cospicua evasione fiscale utilizzando indebitamente importi a credito in compensazione per circa 370.000 euro.

I precedenti

La società avrebbe inoltre indicato nella dichiarazione dell'Iva, nello stesso anno, elementi passivi fittizi per oltre 250.000 euro. Il provvedimento cautelare fa seguito a un altro sequestro, operato lo scorso anno nei confronti della società dalla Guardia di Finanza della compagnia di Capua.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24