Esplode bomba carta in un edificio del Napoletano

Campania
Immagine d'archivio (ANSA)
carabinieri_scuolabus_ansa

Una bomba carta è stata fatta esplodere all’interno di un immobile a Castello di Cisterna, nel Napoletano. L’esplosione è avvenuta attorno alle 3 di questa notte 

Una bomba carta è stata fatta esplodere all’interno di un immobile a Castello di Cisterna, nel Napoletano. La detonazione è avvenuta attorno alle 3 di questa notte, sabato 8 dicembre. L’ordigno è stato collocato al quarto piano di un edificio parte del complesso ‘ex legge 219’. Lo scoppio ha provocato danni agli appartamenti nelle immediate vicinanze e le porte delle abitazioni sono state divelte. Fortunatamente non ci sono feriti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che indagano sull’accaduto. Tra le possibili ipotesi, quella di un’intimidazione legata a contrasti per il controllo di attività illecite.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24