Ogni giorno su tomba padrone, Vietri sul Mare a lutto per cane Billy

Campania
Foto di archivio (Getty Images)

Billy era un cane randagio, ma da quando il suo padrone era morto era diventato il cane di quartiere, accudito e accarezzato da tutti

Lutto a Vietri sul Mare per la morte del cane Billy. Ogni giorno si recava diligentemente a trovare il suo padrone al cimitero. Billy era da solo, ma da anni aveva una grande famiglia, gli abitanti della cittadina in provincia di Salerno, Comune della Costiera Amalfitana noto per gli artigiani ceramisti. Billy era un cane randagio, ma da quando il suo padrone era morto, era diventato il cane del quartiere. Il prete lo accudiva in chiesa anche di notte, gli artigiani ceramisti gli fornivano il cibo.

La tappa quotidiana al cimitero

Billy gironzolava sempre per le stradine di Vietri sul Mare e si faceva accarezzare da tutti. Poi c’era la sua tappa quotidiana: la visita al cimitero dal suo padrone, sempre e comunque. Quando i cittadini di Vietri hanno visto che le sue condizioni di salute stavano peggiorando, è stato portato dal veterinario, il quale lo ha accudito fino al decesso. Per lui, per il ‘cane di tutti’, è stata realizzata anche una piccola tomba. La notizia della sua morte, per vecchiaia, ha fatto il giro dei social. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24