Droga e armi in Campania: 24 arresti

Campania
Foto di archivio (ANSA)
cocaina_ansa

Durante l'operazione sono state sequestrate due auto e tre moto, del valore complessivo di 90mila euro, un kalashnikov, 3 pistole, ingenti quantitativi di cocaina, hashish e conti correnti 

Smantellata un'organizzazione dedita al traffico internazionale di stupefacenti radicata in tutta la regione, nell'operazione, condotta dai carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna, oltre a ingenti quantitativi di droga sono stati sequestrate anche armi e conti correnti. Secondo le indagini dei militari, coordinati dalla Dda di Napoli, la droga proveniva da Spagna, Olanda e Germania.

Armi e droga

All'alba di mercoledì 28 novembre, i carabinieri hanno eseguito 24 arresti tra Napoli, Acerra, Brusciano, Casoria, Marano di Napoli, Marigliano, Pomigliano D'Arco, San Vitaliano, Somma Vesuviana, San Martino Valle Caudina e Montesarchio. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, detenzione illegale di armi e intestazione fittizia di beni. Durante l'operazione sono stati sequestrate due auto e tre moto, del valore complessivo di 90mila euro, un kalashnikov, 3 pistole, ingenti quantitativi di cocaina, hashish e conti correnti.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24