Minorenni con mazza da baseball e tirapugni nel Napoletano: denunciati

Campania
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)
polizia_Fotogramma_1

Due minori stavano per iniziare una rissa. È accaduto ieri sera, poco dopo le 21, vicino Piazza Poli, luogo di ritrovo del sabato sera per moltissimi giovani

Due giovani non ancora maggiorenni sono stati denunciati dalla polizia a Portici, in provincia di Napoli, perché trovati in possesso di una mazza da baseball in ferro e di un tirapugni. È accaduto ieri sera, poco dopo le 21, vicino Piazza Poli, luogo di ritrovo del sabato sera per moltissimi giovani, anche minorenni.

La denuncia 

La presenza della polizia municipale ha impedito che due gruppi di ragazzi arrivassero alle mani. Gli agenti, anche grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini, hanno appreso che due giovani, sul punto di scontrarsi, si erano allontanati verso via Poli. Uno dei due, che indossava una felpa bianca, aveva in mano una mazza da baseball. Un breve giro di ricognizione ha permesso ai poliziotti di rintracciare i due giovani verso la fine della via. Quando i due hanno adocchiato l'auto della polizia hanno tentato di fuggire, lasciando a terra la mazza da baseball e un tirapugni, prontamente recuperati dai poliziotti, che poi hanno raggiunto i giovani. I due minori sono stati denunciati, in stato di libertà, per detenzione di arma impropria, e sono stati poi affidati ai detentori della patria potestà.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24