Meningite, a Sarno cinque medici indagati per morte bimbo di due anni

Campania
Foto di Archivio
Agenzia_Fotogramma_giustizia2

La Procura di Nocera Inferiore ha iscritto nel registro degli indagati medici, pediatri e rianimatori che hanno curato il piccolo 

Cinque sanitari degli ospedali di Sarno e Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, sono indagati per la morte del bimbo di due anni deceduto, martedì mattina 30 ottobre, al Martiri del Villa Malta per una presunta meningite fulminante. La Procura di Nocera Inferiore, come riportato da alcuni quotidiani, dopo la denuncia dei genitori ha iscritto nel registro degli indagati medici, pediatri e rianimatori che hanno curato il piccolo. Tre sono in servizio all'ospedale di Sarno, due a quello di Nocera Inferiore. Si tratta di un atto dovuto e necessario. A far chiarezza sulle cause del decesso sarà l'autopsia. Domani mattina, venerdì 2 novembre, il sostituto procuratore conferirà l'incarico al medico legale Angelo Mascolo che già in giornata potrebbe effettuare l'esame autoptico sul corpo del bambino.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24