Mascherati lanciano oggetti contro autobus: due feriti nel Salernitano

Campania

I ragazzi lanciavano pietre, uova e barattoli di vernice contro il mezzo pubblico. Frantumato uno dei finestrini, due persone sono state trasportate in ospedale

Un gruppo di ragazzi mascherati per festeggiare Halloween ha lanciato oggetti contro un autobus, ferendo lievemente due persone.
È accaduto in località Contrapone, a Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno. Il gruppo di ragazzi, al passaggio di un pullman della linea 65 di Busitalia, ha lanciato pietre, uova e barattoli di vernice, mandando in frantumi uno dei finestrini del mezzo. Alcune schegge di vetro hanno raggiunto i passeggeri, uno dei quali ha riportato lievi ferite alla testa.

Due persone in ospedale

I sanitari del 118 hanno trasportato in ospedale due persone in tutto, mentre i carabinieri del Reparto territoriale di Nocera Inferiore hanno avviato le indagini per cercare di risalire ai responsabili del gesto. L'episodio è stato denunciato sui social network da Luca Narbone, consigliere comunale di Cava de' Tirreni, che ha pubblicato anche alcune foto dei danni subiti dall’autobus e delle ferite alla testa riportate dalla vittima. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24