Afragola, sequestrati beni per oltre 800 mila euro

Campania
Foto di archivio (ANSA)
gdf_ansa

I finanzieri hanno messo i sigilli a tre immobili, quattro autovetture, tre moto e sequestrato quote societarie e alcuni conti correnti intestati agli indagati 

Beni per 820 mila euro sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Frattamaggiore a due società di Afragola, in provincia di Napoli, e a tre persone, di 61, 51 e 35 anni. Il sequestro nasce da una indagine che ha fatto luce su una complessa frode fiscale. I finanzieri hanno messo i sigilli a tre immobili, quattro autovetture, tre moto e sequestrato quote societarie e somme di denaro trovate sui conti correnti intestati alle società e agli indagati. Le notifiche dei provvedimenti sono state eseguite con la collaborazione delle Fiamme Gialle di Palermo e Cosenza. I reati contestati ai tre uomini sono emissione e uso di fatture per operazioni inesistenti, omesso versamento dell'Iva, presentazione di dichiarazioni dei redditi infedeli e omessa presentazione delle dichiarazioni dei redditi. 

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24