Mondragone, contrabbando di sigarette: tre indagati si costituiscono

Campania
Foto di archivio (Getty Images)
GettyImages-Sigarette

I tre erano ricercati dalla scorsa settimana, tra le persone che si sono consegnate ci sarebbe l'uomo che riforniva l'organizzazione

Si sono costituite le tre persone risultate irreperibili la settimana scorsa durante l'operazione della guardia di finanza, denominata "Smoked Palace II", che ha smantellato con tredici arresti un'organizzazione che gestiva a Mondragone, in provincia di Caserta, il contrabbando di sigarette. L'indagine è stata coordinata dalla Dda di Napoli. I tre erano sfuggiti all'esecuzione dell'ordinanza emessa dal Gip di Napoli. Tra loro un 43enne di Giugliano in Campania ritenuto uno dei fornitori storici dell'organizzazione. L'uomo si è presentato alla caserma della guardia di finanza di Mondragone assieme agli altri due indagati, ritenuti essere venditori al dettaglio e vedette al servizio dell'organizzazione.

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24