Travolge e uccide 27enne nel Casertano: arrestato il responsabile

Campania
Foto di archivio (ANSA)
ambulanza_ansa

L’uomo di 44 anni è stato arrestato per omicidio stradale. La vittima, un 27enne, era a bordo di uno scooter. È morto a seguito delle gravissime ferite riportate 

Un 40enne di Arpaia, nel Beneventano, è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale per aver travolto e ucciso un giovane che era a bordo del suo scooter. L’incidente stradale è avvenuto ieri sulla via Appia a Maddaloni, in provincia di Caserta. La vittima è un 27enne. Il ragazzo era stato trasportato in ospedale, dove era stato ricoverato in prognosi riservata, ma, nella tarda serata, è morto a causa delle gravissime ferite che aveva riportato. A seguito delle indagini compiute dai carabinieri della Compagnia di Maddaloni, è emerso che l’automobilista viaggiava a forte velocità e che era in stato di ubriachezza.  

Napoli: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24