Veronica Raimo vince il Premio Strega Giovani 2022 con "Niente di vero"

Lifestyle

 "Trovo insincera l'idea che dobbiamo sapere quali sono i nostri ideali e i nostri sogni. Si possono fare dei percorsi molto accidentati” confessa la scrittrice, vincitrice della nona edizione del Premio Strega giovani 2022 con il libro pubblicato da Einaudi

ascolta articolo

È Veronica Raimo, con Niente di vero", la vincitrice della nona edizione del Premio Strega Giovani 2022. Con 96 preferenze su 573 voti espressi,il suo è stato il libro più votato da una giuria di under 18 provenienti da oltre 100 scuole secondarie superiori in Italia e all'estero tra cui Berlino, Bruxelles e Parigi. La vincitrice è stata annunciata da Stefano Petrocchi, direttore della Fondazione Bellonci, per la prima volta al Pala Studio di Cinecittà. "Sono molto emozionata e contenta di un premio che arriva dai giovani" ha detto la Raimo al momento della consegna del premio da parte di Giuseppe D'Avino, presidente di Strega Alberti Benevento. Al secondo e al terzo posto si sono classificati Alessandra Carati con “E poi saremo salvi” edizione Mondadori che ha ricevuto 77 voti, e Claudio Piersanti con “Quel maledetto Vronskij” della Rizzoli che ha avuto 58 voti.  

Chi è Veronica Raimo

approfondimento

Al via Strega Ragazze e Ragazzi 2022, nasce premio per immagini

 

Nata a Roma nel 1978, la Raimo è autrice oltre che di romanzi e racconti anche del libro di poesie “Le bambinacce” edizione Feltrinelli, scritto con Marco Rossari. La Raimo ha co-sceneggiato il film “Bella addormentata” di Marco Bellocchio. In “Niente di vero” primo libro pubblicato con Einaudi, la scrittrice racconta in un monologo il confronto con la famiglia, il sesso, le perdite, il percorso per diventare grandi e se stessi. "E' un libro in cui imbroglio anche me stessa. Trovo insincera l'idea che dobbiamo sapere quali sono i nostri ideali e i nostri sogni. Si possono fare dei percorsi molto accidentati” dichiara l’autrice. "La narrativa didattica non serve. Se sparissero i libri didattici non ci sarebbero feriti" afferma la Raimo. 

 Il premio Strega 2022

approfondimento

Premio Strega 2022, annunciati i 12 finalisti: tutti i libri

Il premio Strega giovani si pone come obiettivo la diffusione della narrativa italiana contemporanea presso il pubblico dei giovani adulti, riconoscendone e enfatizzandone l’autonomia di giudizio. La premiazione è avvenuta negli studi di Cinecittà, per la prima volta davanti a centinaia di ragazze e ragazzi arrivati da tutta Italia. Nell'ambito della cerimonia di premiazione, sono intervenuti Chiara Sbarigia e Nicola Maccanico, rispettivamente presidente e amministratore delegato di Cinecittà Spa.

Lifestyle: I più letti