Uil: Barbagallo lascia, esecutivo il 25 giugno, consiglio 4 luglio

Lavoro
©Getty
Uil_gettyimages

Proporrà alla guida della Uil l'attuale segretario generale aggiunto, Pierpaolo Bombardieri

La segreteria confederale della Uil ha convocato per la mattinata del 25 giugno l'esecutivo nazionale: all'ordine del giorno il futuro assetto dei vertici del sindacato di via Lucullo. E' quanto si legge in una nota della Uil che spiega come "al termine di un percorso condiviso da tempo, raggiunti gli obiettivi di messa in sicurezza e di crescita dell'organizzazione, Carmelo Barbagallo comunicherà l'intenzione di lasciare la segreteria generale e proporrà alla guida della Uil l'attuale segretario generale aggiunto, Pierpaolo Bombardieri".


Alle 14 del 25 giugno inoltre, si svolgerà una videoconferenza stampa dei due leader sindacali. La proposta, discussa dall'Esecutivo, sarà poi posta all'attenzione del consiglio confederale nazionale, già convocato per il prossimo 4 luglio a Roma, che deciderà e voterà il nuovo segretario generale della Uil.


Contestualmente e parallelamente, conclude la nota, analogo percorso si svolgerà nella Uil pensionati, al cui vertice, dopo il voto degli organismi deputati, si insedierà Carmelo Barbagallo.

I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24