Premio Asimov, oggi annuncio libri in lizza per ottava edizione

Abruzzo
4ebbff24cf55928321eef38e3254363d

Durante incontro per studenti "Interminati spazi" su WeTurtle

ascolta articolo

(ANSA) - PESCARA, 10 OTT - Saranno annunciati questa mattina, nel corso dell'incontro online "Interminati spazi" dedicato agli studenti e organizzato nella 'World Space Week' (4-10 ottobre), i titoli dei libri di argomento scientifico che concorreranno all'ottava edizione del 'Premio Asimov', appuntamento che nell'edizione del 2021 aveva coinvolto oltre 12mila studenti di 270 scuole in tutta Italia, incaricati di leggere, votare e recensire i libri in lizza in qualità di giurati. Ad annunciare i libri sarà Francesco Vissani, fondatore e coordinatore del Premio Asimov, dirigente di ricerca Infn presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso. Interverrà all'incontro Amedeo Balbi, professore di Astronomia e Astrofisica dell'Università Tor Vergata di Roma, vincitore della 6/a edizione del Premio Asimov.
    L'evento online - dalle 10 alle 12 - promosso dalla Commissione scientifica del Premio Asimov e dai Laboratori Nazionali Gran Sasso dell'Infn, in collaborazione con il Comune di Osimo nell'ambito del progetto OsimoLab, si svolge con il patrocinio della Fondazione intitolata a Giuseppe Occhialini, astrofisico di origini marchigiane, e dell'Università di Camerino, soci promotori del Premio nelle Marche. L'incontro, moderato da Frida Paolella, delegata OsimoLab, sarà trasmesso sulla piattaforma WeTurtle, community di docenti ed educatori su materie Stem. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Osimo Simone Pugnaloni e del rettore dell'Università di Camerino Claudio Pettinari, interverranno David Vitali, direttore Scuola di Scienze e Tecnologie dell'Università di Camerino; Francesca Faedi, CdA Fondazione Occhialini, ricercatrice presso l'Università degli Studi di Urbino; Elisa Mazzieri, ceo di Talent&WeTurtle.org.
    Le fasi del Premio: la commissione scientifica - docenti, scrittori, giornalisti, studenti di dottorato - seleziona i libri. Gli studenti discutono le proposte con gli insegnanti, scelgono uno dei libri, lo votano e scrivono una recensione, a sua volta valutata dal comitato scientifico. Il libro vincitore viene scelto dai voti degli studenti, gli studenti autori delle migliori recensioni sono premiati e presentano i libri in pubblico. (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti