Rinnovabili: a Scoppito impianto fotovoltaico da 1000 kWp

Abruzzo
3953f0f6039e7e7b441b79aa1e68674c

Partnership Engie-Sanofi, progetto per sostenibilità produzione

(ANSA) - SCOPPITO, 06 DIC - Nell'ambito di un accordo internazionale tra ENGIE e Sanofi, finalizzato alla realizzazione di progetti per la sostenibilità ed efficienza degli stabilimenti produttivi, è stato progettato e realizzato un nuovo impianto fotovoltaico nello stabilimento Sanofi a Scoppito, in provincia dell'Aquila.
    L'impianto di circa 1.000 kWp è capace di produrre 1.600 MWh/anno di energia rinnovabile. È composto da un sistema di inseguimento a terra da 920 kWp, per massimizzare la produzione di energia, e da una pensilina fotovoltaica da 79 kWp, con stazioni di ricarica di energia green per le auto dei dipendenti. Il progetto segue alla realizzazione di una centrale di trigenerazione che da cinque anni permette allo stabilimento di Scoppito di produrre in autonomia energia elettrica da gas naturale e di recuperare l'energia termica generata dal motore endotermico, durante tutto l'anno. Questo ulteriore intervento nello stabilimento comporterà una riduzione del consumo di energia elettrica di 1.600 MWh e un taglio delle emissioni di CO2 in atmosfera di 500 tonnellate all'anno, l'equivalente della piantumazione di 25.000 alberi nel sito produttivo.
    "Qui a Scoppito - dichiara Alessandro Casu, direttore dello Stabilimento Sanofi - ci siamo sempre distinti per il nostro impegno per l'efficientamento energetico e la riduzione dell'impatto delle nostre attività sull'atmosfera. Tra gli stabilimenti italiani del Gruppo siamo i primi ad avere avviato e completato questo ambizioso progetto che speriamo possa essere preso ad esempio da altre realtà di questo territorio meraviglioso dal punto di vista storico e paesaggistico. Sono ancora più orgoglioso di questo risultato perché siamo stati capaci di raggiungerlo in una fase complessa non solo per la pandemia e ma per la profonda trasformazione che stiamo attuando a livello dello stabilimento, dei suoi impianti e dei suoi processi".
    "Con questo nuovo impianto - afferma Carlo Perrone, Direttore BtB di ENGIE Italia - si consolida la partnership tra Sanofi e ENGIE per la salvaguardia dell'ambiente e per l'efficienza produttiva". (ANSA).
   

L'Aquila: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24